Le 2 migliori coppie di padel: chi sono i 4 giocatori di padel più forti del mondo

Nati in Argentina, profeti in Spagna. C’è un comune denominatore nella storia dei migliori giocatori al mondo di padel. Un sottile filo rosso che collega due continenti e fa grandi due terre. Nelle vene di chi primeggia in questo sport scorre lo stesso sangue di Maradona o Messi. E non è un caso se gli accostamenti più immediati, per arrivare al grande pubblico, siano proprio con gli assi del calcio. Ma chi sono i campioni del padel più famosi al mondo? Scopriamo i quattro campioni che formano, o hanno formato, le due coppie più forti e vincenti della storia.


Fernando Belasteguin: il Messi del padel

Se vi state avvicinando alla disciplina ma non siete ancora convinti di voler prendere lezioni di padel, guardatelo giocare. Delle sue imprese è pieno il web, ma un recap non fa mai male. Fernando Belasteguin, per addetti ai lavori e tifosi semplicemente “Bela”, è un giocatore arretrato di mano destra. Nato a Pehuajo, è diventato professionista a 16 anni e già alla fine dello scorso secolo era considerato il miglior giocatore di padel dell’Argentina. Cinque volte campione del Mondo, è stato ai vertici del World Padel Tour per quasi tutta la carriera (16 anni), vantando un’imbattibilità di quasi due anni e ben 63 vittorie consecutive in tornei ufficiali. Oggi, a 40 anni appena compiuti, è sesto nel ranking. Maestro nell’arte del pallonetto, ha nel gancio e nei recuperi dall’esterno i suoi altri punti di forza. Amante dell’Italia, è uno degli sportivi più amati in Spagna. A Barcellona, dove risiede ormai da molti anni, è stato ribattezzato il “Messi del padel” da due leggende azulgrana: il compianto Johan Cruyff e l’ex capitano Carles Puyol. Se da qualche anno si esibisce insieme al brasiliano Pablo Lima, fino al 2015 ha fatto coppia fissa formando un sodalizio fenomenale col connazionale Juan Martin Diaz. La nostra panoramica proseguirà con lui.


Nome: Fernando

Cognome: Belasteguin

Data di nascita: 19/05/1979

Luogo: Pehuajo

Nazione: Argentina

Debutto da professionista: 1995

Posizione: Revés

Posizione ranking attuale: 6°

Punti: 6560

Match giocati: 356

Match vinti: 326

Match persi: 30

Vittorie consecutive in tornei ufficiali: 63

Compagno di squadra: Pablo Lima

Colpi preferiti: Pallonetto, gancio

Dove si allena: Barcellona


Juan Martin Diaz: l’intramontabile Galleguito

La storia è stata infatti scritta a due mani. Di quattro anni più anziano di Belasteguin, Juan Martin Diaz ha formato insieme al connazionale l’unica coppia in grado di vincere 23 tornei consecutivi nella storia dello sport. Nato a Mar del Plata, ha doppio passaporto argentino-spagnolo. Soprannominato il Galleguito per le origini galiziane del padre, è considerato il giocatore che meglio di ogni altro sa usare le pareti per realizzare colpi vincenti. Nato come tennista, si è convertito al padel nel 1994, facendo allora coppia con Paco Pallejo. Mancino, gioca come parte destra (drive) e per 13 anni di fila è stato al vertice del World Padel Tour. Dopo la separazione con Belasteguin ha duettato con Francisco “Paquito” Navarro e oggi è al decimo posto nel ranking mondiale. Se Bela è paragonato a Messi, Diaz è ritenuto il Diego Armando Maradona della pagaia: “Mi rende orgoglioso”. Nel suo futuro non vede altro: una volta interrotta la carriera agonistica, vuole infatti diventare allenatore di padel.


Nome: Juan Martin

Cognome: Diaz

Data di nascita: 28/11/1975

Luogo: Mar del Plata

Nazione: Argentina

Debutto da professionista: 1994

Posizione: Drive (destra)

Posizione ranking attuale: 10°

Punti: 5160

Match giocati: 287

Match vinti: 229

Match persi: 58

Vittorie consecutive in tornei ufficiali: 33

Compagno di squadra Agustin Tapia

Colpi preferiti: Uso delle pareti

Dove si allena: Madrid


Maxi Sanchez: lo Squalo che morse i campionissimi

I miti sono sogni pubblici, i sogni sono miti privati. A infrangere i primi e realizzare i secondi è stato Maximiliano Sanchez Aguero. Argentino come i predecessori, ma nato nel decennio seguente, è salito alle cronache del padel per aver sconfitto la coppia Belasteguin-Diaz nel 2010. Giocatore di sinistra (mano destra) noto come “El Tiburon”, ovvero lo Squalo, è esploso definitivamente nel biennio 2013-2014. Dotato di un remate/pagada particolarmente redditizio, occupa oggi la prima posizione del World Padel Tour in coppia con Carlos Daniel Gutiérrez, mentre nel 2015 era stato scelto proprio da Diaz come nuovo compagno in seguito alla separazione da Bela.


Nome: Maximiliano

Cognome: Sánchez

Data di nascita: 15/12/1986

Luogo: Villa Mercedes

Nazione: Argentina

Debutto da professionista: 2006

Posizione: Revés

Posizione ranking attuale: 1°

Punti: 14330

Match giocati: 354

Match vinti: 271

Match persi: 83

Vittorie consecutive in tornei ufficiali: 13

Compagno di squadra: Carlos Daniel Gutiérrez

Colpi preferiti: Remate/pagada

Dove si allena: Madrid


Sanyo Gutierrez: il padel come scuola di vita

All'anagrafe Carlos Daniel Gutierrez Amaya, per gli appassionati semplicemente Sanyo, soprannome mutuato da un giapponese che viveva nel suo paese natale, San Luis. La sua parabola nel padel è in tutto e per tutto paragonabile a quella degli illustri colleghi: inizia e diventa professionista da imberbe (a 15 anni), si trasferisce in Spagna per cercare gloria una volta maggiorenne. Certi amori, si sa, fanno dei giri immensi e poi ritornano. E così prima di ricongiungersi all'amico di infanzia Maxi Sanchez, cambia senza fortuna diversi partner. Piccole "cotte" che lo riportano alla base. E al successo. La doppietta nel Master Final nel 2013 e 2014, sempre a spese della coppia Belastiguen-Diaz, li proietta nell'olimpo dei campioni del padel. Non vi usciranno più, o almeno non vi sono ancora usciti, come testimoniato dalla recente premiazione come Miglior Coppia al #GalaWPT2019. Tutto rose e fiori? Non proprio. La scissione della coppia Bela-Diaz porta infatti il secondo a scegliere come compagno Sanchez. Una nuova separazione che non impedisce però a Sanyo, stavolta in tandem con Francisco Navarro Compan, di continuare a dominare e di prendersi anche titoli Mondiali, prima della nuova e definitiva reunion datata 2018. Oltre al padel e al "compagno storico" ha altri tre amori: sua moglie Valeria Pavon, una delle più forti giocatrici di padel femminile, il loro cane Ramon e le macchine da corsa. Oltre, inevitabilmente, a Leo Messi.


Nome: Carlos Daniel

Cognome: Gutierrez

Data di nascita: 15/06/1984

Luogo: San Luis

Nazione: Argentina

Debutto da professionista: 1999

Posizione: Drive (destra)

Posizione ranking attuale: 1°

Punti: 14330

Match giocati: 370

Match vinti: 293

Match persi: 77

Vittorie consecutive in tornei ufficiali: 13

Compagno di squadra: Carlos Daniel Gutiérrez

Colpi preferiti: Bandeja

Dove si allena: Madrid


Vuoi carpire i segreti dei campioni e imitarli? Affidati al miglior materiale. Sul nostro store è presente la nuova collezione di racchette: 11 modelli imperdibili tra i quali fare la scelta giusta e iniziare (o continuare) la tua avventura nel solco dei grandi.

2,528 visualizzazioni
CONTATTI

Email: info@alphapadel.it

Indirizzo: via Ilaria Alpi s.n.c. - Roma

Telefono: +39 0683513057

Partita Iva: IT13961061002

Diventa rivenditore

NOTE LEGALI
DOVE SIAMO

Copyright © 2019 Alphapadel – Tutti i diritti riservati.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
0