Cosa mangiare prima di una partita di padel

Una partita di padel allunga la vita. Uno studio scientifico danese ha dimostrato come gli sport con la racchetta incrementino di 9,7 anni l’aspettativa di vita, ma questo non è l’unico motivo per cedere al fascino del richiamo. Giocare a padel significa infatti anche migliorare la propria forma fisica e strizzare l’occhio alla dieta. Sport aerobico e capace di impegnare diversi muscoli del corpo, il padel è un toccasana per perdere peso o, semplicemente, per definire la propria muscolatura. Ma quante calorie si bruciano in una partita di padel e qual è la dieta da seguire prima di disputare un incontro?


Partita di padel: quante calorie?

Il padel è uno sport che permette di tonificare corpo e muscoli, configurandosi tra le attività fisiche che garantiscono un elevato consumo di calorie. Giocando a padel per un’ora, un uomo che pesa 70 kg brucia in media 600 calorie. Ciò significa che una comune partita di padel, della durata media di un’ora e mezza/due, permette di buttare giù circa 1000 calorie. Il consumo è inferiore a quello stimato per corsa (850 calorie ogni ora) e nuoto (dove si superano le 1000 per un’attività continuativa) ed è equiparabile a quello che si ottiene pedalando su una bici da corsa a una media di 25 km/h. Il consumo si calcola per una partita e per uno sforzo lungo 60 minuti, senza interruzioni. Ovviamente se ci si allena a padel, vanno considerate le eventuali pause e una lezione di un’ora farà consumare meno calorie.


Padel e cibo: come alimentarsi prima di un incontro

Il match di padel fa bruciare soprattutto grassi. Per questo la dieta più appropriata è quella che prevede un buon rapporto tra carboidrati, proteine e grassi. Guai, inoltre, a dimenticare l’acqua. La partita di padel fa infatti sudare molto e perdere liquidi, che non vanno soltanto reintegrati durante (nelle interruzioni) e alla fine. Il consiglio è quello di arrivare ad ogni match con una buona “scorta” di acqua già fatta: mai berne meno di un litro se si gioca all’ora di pranzo, un litro e mezzo/due se la partita è prevista nel pomeriggio o di sera.


Cosa mangiare prima del padel: regole

Coniugare attività sportiva e alimentazione è una missione tutto sommato semplice. Basta attenersi a poche semplici regole, che riguardano anche la partita di padel. Quando si gioca:


- L’organismo non deve essere impegnato nei processi digestivi

- Bisogna aver terminato un pasto completo (colazione, pranzo o cena) da almeno 3 ore

- Occorre aver concluso uno spuntino (frutta, fette biscottate e marmellata, biscotti, fetta di pane) da almeno un’ora e mezza


La digestione di un pasto completo porta infatti via tre ore. Durante questo lasso di tempo cuore e muscoli del corpo sono poco ossigenati e rischiano di andare in affanno per sostenere uno sforzo fisico.


Mangiare prima di una partita di padel: consigli alimentazione

Ogni fascia oraria è buona per giocare a padel. Se non si è impegnati in tornei e si affitta un campo di padel in un circolo, può capitare di sfidarsi in qualsiasi orario. Per questo è opportuno sapere cosa mangiare prima di una partita di padel indipendentemente dal timing.


Cosa mangiare se si gioca a padel di mattina

Se la partita di padel è prevista al mattino, bisogna completare la colazione almeno un’ora e mezza prima dell’inizio. I cibi da ingerire devono essere ricchi di zuccheri e altamente digeribili: fette biscottate (pane o toast) con marmellata, frutta di stagione, cereali. Da bere caffè, tè o orzo, tutti accompagnabili con lo zucchero. Da evitare il latte, per pesantezza e difficoltà nella digestione. Se proprio non vi si riesce a fare a meno, meglio il latte di soia.


Cosa mangiare se si gioca all’ora di pranzo

Giocare una partita di padel all’ora di pranzo significa essersi alimentati già due volte prima della battuta che inaugura il match. Per la colazione si può seguire quanto detto sopra, ma si può aggiungere qualcosa: ad esempio porridge (amido ricco di energia da abbinare ad acqua o latte) o farro soffiato. A metà mattinata, sempre 90 minuti prima del via della partita, ci si può concedere uno spuntino con frutta, gallette di mais oppure toast con marmellata.


Cosa mangiare se si gioca di pomeriggio

Le ore pomeridiane sono tra le preferite dai giocatori di padel, che spesso si cimentano dopo aver staccato dall’ufficio. Se si gioca subito dopo pranzo (dalle 14 alle 16) valgono i consigli di cui sopra per la colazione, mentre lo spuntino di metà mattina va sostituito da un pranzo leggero. Stavolta si possono inserire i carboidrati: 80-90 grammi di pasta o riso poco conditi (olio e parmigiano, oppure pomodoro) abbinati a un frutto. Se si mangia 3-4 prima della sfida, si può pensare di aggiungere anche qualche proteina in più con bresaola e parmigiano, senza disdegnare un po’ di insalata come contorno. Se la partita si svolge nel tardo pomeriggio, quasi a ridosso della cena, si può aggiungere anche un secondo più abbondante di carne bianca (petto di pollo) o pesce e lo spuntino di metà pomeriggio, equivalente per alimenti a quello di metà mattina.


Cosa mangiare se si gioca a padel di sera

Giocare a padel di sera corrisponde ad aver sostenuto tutti i pasti di giornata. O quasi. Restano valide le regole per colazione e break di metà mattina, mentre a pranzo è quasi obbligatorio aggiungere secondo (carne o pesce) e verdura di stagione. Cambia leggermente lo snack di metà pomeriggio: stavolta si potrà aggiungere qualche carboidrato, come ad esempio una fetta di pane accompagnata da petto di tacchino o bresaola. Promossi anche frutta e yogurt, mentre un caffè – se consumato un’ora e mezza prima dello sforzo – non fa mai male.


Una volta sparecchiata la tavola e completata la digestione, sei pronto a goderti la tua partita di padel. O quasi. Prima di scendere in campo, infatti, ricorda di avere con te tutto il necessario per fare bella figura. A partire da una racchetta performante e all’ultima moda. Sul nostro store potrai scegliere quella più adatta al tuo stile tra gli 11 modelli della nuova collezione targata Alphapadel!

491 visualizzazioni
CONTATTI

Email: info@alphapadel.it

Indirizzo: via Ilaria Alpi s.n.c. - Roma

Telefono: +39 0683513057

Partita Iva: IT13961061002

Diventa rivenditore

NOTE LEGALI
DOVE SIAMO

Copyright © 2019 Alphapadel – Tutti i diritti riservati.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
0