Padel femminile: regole e migliori giocatrici in Italia

Non è (solo) uno sport per uomini. Il padel al femminile è in continua espansione. Facile da praticare, acceleratore di incontri e socializzazione, fondamentale per tonificare diversi muscoli del corpo, questa disciplina ha rapidamente fatto breccia nel cuore delle donne. Il gentil sesso non ha resistito al richiamo della racchetta e lo ha fatto suo. Ma quali sono le caratteristiche e le regole del padel femminile e quali le differenze con quello maschile?


Le regole del padel femminile

Il padel è uno sport democratico. Non esistono distinzioni di genere, età o livello. Il padel femminile si gioca infatti anche in misto, scegliendo come partner un uomo. Le padel regole donne sono le stesse in vigore per gli uomini. L’importante è giocare in coppia (trovando un compagno che si avvicini il più possibile al proprio livello di gioco), conoscere e rispettare le leggi che lo governano. Per capire come effettuare battuta e ribattuta, come si fa punto e come si assegnano i punti, quando la risposta non è valida, non servirà studiare a lungo. Sarà importante fare un po’ di pratica, magari prendendo qualche lezione. Padel femminile significa anche essere alla moda. Non esistono, infatti, regole rigide sull’outfit.


Il padel al femminile in Italia

I circoli di padel italiani sono pieni zeppi di donne. Se i circuiti amatoriali parlano al femminile, però, i tornei federali non trovano ancora un’adesione di massa. Il motivo viene rintracciato dalle “specialiste” del padel donne nella paura di alcune atlete nel misurarsi con le migliori giocatrici. Diverse sono allora le iniziative per avvicinare il gentil sesso alla racchetta. Se il World Padel Tour ha introdotto il Wopen in calendario, nel Belpaese il Circuito MSP Italia – beneficiando del Patrocinio di Roma Capitale e del Municipio Roma XII – si è speso in favore del movimento femminile in concomitanza con l’ultima Festa della donna. Per l’occasione è stata fornita la possibilità di giocare gratis in 20 circoli della Capitale, usufruendo di lezioni gratuite con materiale tecnico in prova. Per incoraggiare la padel mania è stata fornita la possibilità di prenotare gratis un campo insieme a un’amica (o parente) per apprendere i segreti del padel.


Le migliori giocatrici di padel in Italia

Chi ha poco da imparare è la coppia che guida il ranking italiano. La romana Chiara Pappacena e la comasca Giulia Sussarello sono attualmente campionesse in carica dei campionati italiani Assoluti Indoor, Outdoor e del Master Slam. Uno score che ha permesso loro di guadagnarsi la convocazione per gli ultimi Mondiali di Padel, disputati in Paraguay, dove hanno ottenuto il quarto posto venendo battute in semifinale dalla Spagna. Insieme a loro hanno fatto parte della spedizione azzurra Martina Camorani, Carolina Orsi, Sara D’Ambrogio, Valentina Tommasi, Alessia La Monaca e Francesca Zacchini. Entrambe provenienti dal tennis, Pappacena e Sussarello hanno vinto 7 tornei su 8 disputati nel 2018. Quest’anno hanno centrato l’obiettivo di entrare nella top 100 del ranking mondiale, a conferma di come il padel femminile sia in Italia sempre più in voga e si stia avvicinando al top internazionale.


Avvicinarsi al gioco del padel è semplice. Una volta comprese le regole, dipende tutto da te. Inizia nel modo giusto presentandoti all’appuntamento con la miglior veste possibile. Come? Scegliendo la racchetta giusta per te! Potrai farlo comodamente dal divano di casa individuandola tra gli 11 modelli della nostra nuova collezione e testando con mano quello più adatto al tuo stile di gioco…e al tuo gusto estetico.

359 visualizzazioni
CONTATTI

Email: info@alphapadel.it

Indirizzo: via Ilaria Alpi s.n.c. - Roma

Telefono: +39 0683513057

Partita Iva: IT13961061002

Diventa rivenditore

NOTE LEGALI
DOVE SIAMO

Copyright © 2019 Alphapadel – Tutti i diritti riservati.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
0